Un profilo per due

Un profilo per due

Titolo Originale: Un profilo per due
Nazione: Francia
Genere: Commedia
Durata: 99′
Anno: 2017

Regia: Stéphane Robelin
Cast: Pierre Richard, Yaniss Lespert, Fanny Valette, Stephanie Crayencour, Stéphane Bissot, Macha Meril, Gustave Kervern, Pierre Kiwitt…

Trama: Pierre, vedovo e in pensione, non esce di casa da due anni. Ha scoperto però le gioie di internet grazie ad Alex, un giovane assunto da sua figlia per insegnargli le basi per usare un computer. Su un sito di incontri, la giovane e bella Flora63 è stata sedotta dal fascino di Pierre e gli propone di vedersi. Pierre accetta ma ha un grosso problema: la foto che ha spacciato come sua è in realtà di Alex. Dovrà allora tentare di convincere Alex a incontrare Flora al posto suo.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: UN PROFILO PER DUE: UN ANZIANO, INTERNET E LA FOOT SBAGLIATA
Diretto e sceneggiato da Stéphane Robelin, Un profilo per due racconta la storia di Pierre, un vedovo in pensione, alle prese con le gioie (e gli inganni) del web. Solitario, Pierre non esce di casa da due anni quando il giovane Alex, assunto da sua figlia per insegnargli le basi del computer, gli fa scoprire le infinità possibilità che regala internet. Su un sito di incontri e appuntamenti al buio, Pierre si imbatte in “Flora63”, una donna che rimane conquistata dal suo romanticismo e dai suoi modi gentili. Ben presto, per i due arriva il momento in cui si decide per un incontro: a fare il primo passo è Flora e Pierre accetta. Sorge però un problema: l’anziano vedovo ha messo come foto del suo profilo un’immagine di Alex e non una sua. Dovrà dunque far di tutto per convincere il suo “maestro” a incontrare la bella Flora al posto suo.