The Last Incubus

film

Titolo Originale: Ultimul Zburato
Nazione: Romania
Genere: Fantasy
Durata: 111′
Anno: 2014

Regia: Ovidiu Georgescu
Cast: Gabriel Dutu, Iulia Verdes, Constantin Cojocaru, Constantin Cotimanis, Marius Bodochi, George Ivascu, Florin Penisoara, Cristina Mihailescu, Olivia Nita, Andrei Teasca.

Trama: Nella mitologia rumena, l’Incubus è un demone che con la sua bellezza sconvolge mente e sentimenti delle giovani fanciulle, che bramano i suoi piaceri sessuali. In un mondo ormai disincantato in cui nessuno crede più alle vecchie storie e tradizioni, Zanoni, l’ultimo Incubus, si è rifugiato in un antico palazzo e ha preso le sembianze di un misterioso personaggio che conquista le ragazze di notte, offrendo loro meravigliosi attimi di piacere. Una notte, Zenoni si reca al concerto di debutto di Eliza, una bella cantante ventitreenne della quale finisce per innamorarsi. Introdotta nel mondo degli Incubi, Eliza imparerà ad affrontare le sue paure e, cosa più importante, a scoprire la verità sul proprio passato. Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


 

Criica: Quando sono andato a questo film non ho davvero sapere cosa aspettarci. Film rumeni sono di solito gli affari molto tetre e un titolo indie ci si aspetterebbe di essere più così. Tuttavia gli annunci che ho visto ha detto che doveva essere una storia d’amore con elementi di fantasia quindi ero un po ‘confuso.

La storia è molto semplice, si tratta di una rivisitazione moderna del mito rumeno del ‘zburator’ (incubo), un mezzo immortale demone mezzo angelo che visita le ragazze la notte prima del loro matrimonio per insegnare loro circa AMORE. In questo film, ambientato nel presente, lui è l’ultimo della sua specie e si innamora di un mortale. Per stare con lei deve rinunciare all’immortalità. C’è anche un altro tema sul eroe femminile superare le sue paure e di vivere la sua vita come lei considera piuttosto che come gli altri avrebbero dettare. Questo sarebbe il senso dell’azione, ma ci sono un sacco di elementi esoterici cosparsi circa che mi ha fatto riflettere molto. Ci sono grandi temi della vita / morte, prendendo il controllo vs essere passivo, bene contro il male e il modo in cui sono presenti in ognuno di noi e ci fanno quello che siamo. Un’altra cosa importante che ho notato è l’idea di iniziazione e sperimentazione dell’eroina deve passare attraverso a superare le sue paure e trovare il vero amore. Il messaggio principale che ho ottenuto da esso è fondamentalmente: l’uomo è un mix di bene e di male, dobbiamo superare le nostre paure e prendere il controllo della nostra vita per trovare il vero amore. Ho già detto che l’incubo è un motociclista che cavalca un triciclo? 🙂

Ora, al realizzazione di un film vero e proprio: il film sembra abbastanza impressionante per un film rumeno indipendente. Francamente mi aspettavo un home-video-Blair Witch Project genere di cose basato sull’idea che si tratta di un titolo indie e stranieri. Il ragazzo era mai sbagliato. Hanno tirato fuori tutte le fermate e il film sembra abbastanza buono. Ci sono solo alcuni effetti speciali minimi così chi è abituato a americani block-busters saranno delusi. Tuttavia, alcune delle immagini sono state brillantemente fucilati, illuminazione adeguata e la correzione del colore piacevole creano un’atmosfera magica nella parte incubi ‘del mondo. Ci sono stati alcuni problemi con la sovraesposizione non mi è piaciuto (forse erano intenzionale?), Ma erano pochi e distanti tra loro. Inoltre usano un sacco di primi piani degli attori, non ero abituato a loro, ma che danno un bel po ‘di tempo per vedere i loro occhi e le espressioni. La direzione artistica è stata molto bella, con un bel contrasto tra il ‘palazzo incubo e il mondo reale. Il tipo di veicolo trike cavalca è impressionante troppo. I costumi erano abbastanza bello per la maggior parte, un sacco di pelle per gli eroi principali a causa del tema motociclista.

La recitazione era un bello spettacolo da più e un interessante mix di attori noti e sangue fresco. L’eroe principale Gabriel Dutu si presenta come un vero e proprio bad-ass maggior parte del film e agisce la parte. La protagonista femminile Iulia Verdes è piuttosto bella e ha fatto un lavoro decente per la maggior parte. Maggiordomo di Zanoni, ex incubo di nome Manolica, interpretata da Constantin Cojocaru, ha avuto alcuni dei migliori recitazione nel film, a mio parere, pur avendo un piuttosto piccola parte. Degna di nota è stato il cattivo, Constantin Cotimanis, che ha svolto il ruolo davvero divertente e drammatica di un ex cameriere girato magnate dei media, le scene con lui continuamente attirato risate da parte del pubblico.

Conclusione: E ‘piuttosto una riflessione diversa sulla storia d’amore classica della vecchia. Ha davvero bello valore della produzione per un film indipendente. E ‘una storia molto semplice cosparso con la fantasia e con elementi esoterici buona recitazione per portare il messaggio in avanti. Se vi aspettate epici effetti speciali, lotte ed esplosioni questo non è per voi. Se volete vedere una storia d’amore meno americana in un’atmosfera di benessere con roba esoterica spruzzato sulla parte superiore – da non perdere, vi piacerà!