Se Dio Vuole

Se Dio Vuole

Titolo Originale: Se Dio Vuole
Nazione: Italia
Genere: Commedia
Durata: 87′
Anno: 2015

Regia: Edoardo Falcone
Cast: Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Laura Morante, Ilaria Spada, Edoardo Pesce, Enrico Oetiker, Carlo De Ruggieri, Giuseppina Cervizzi, Alex Cendron, Fabrizio Giannini, Silvia Munguia.

Trama: Tommaso, stimato cardiochirurgo, è sposato con Carla, con la quale ha due figlie: Bianca, svogliata e senza alcun interesse, e Andrea, un giovane brillante iscritto a medicina e pronto a seguire le orme del padre. Da un po’ di tempo cambiato rispetto al solito, Andrea stupisce il resto della famiglia comunicando la decisione di farsi prete per seguire l’esempio di don Pietro, un sacerdote sui generis. Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


 

Critica: Sugli opulenti tetti romani, sulle cui terrazze dalla vista a 360 gradi vive la gente davvero perbene, su piedistalli che si affacciano su ogni monumento romano possibile e famoso, quale che sia l’angolazione e la distanza, ma purché serva a rendere una cornice ammaliante quanto improbabile, la famiglia molto benestante di un arrogante ma stimatissimo ed abile primario chirurgo, si sta preparando ad affrontare un momento delicato ed imbarazzante: il figlio minore della coppia, il maschio, quello brillante e studioso, quello in cui i genitori ripongono speranze di concretezza per la continuazione di una carriera medica che sembra il percorso obbligato – almeno in quella famiglia – deve fare delle rivelazioni scottanti ed importanti che lo riguardano intimamente.
“Sarà gay” – pensa il padre, uomo concreto, acuto e scaltro; un male certo, inconveniente non di poco conto, ma minore se si pensa che anche in quanto tale, la carriera da brillante medico non gli sarà certo preclusa.
Una diversa notizia, questa davvero imprevedibile, travolge inesorabilmente una quiete da anni costruita a tavolino cesellando tasselli che ormai sembravano saldati inestricabilmente: il figlio ha intenzione di prendere i voti, diventando prete.
Circostanza che come ogni sorpresa crea dapprima incredulità, amarezza, delusione, e poi una voragine di insicurezza che crepa e minaccia di far crollare tutto un castello di certezze e percorsi obbligati su cui ogni membro della famiglia, persino la cameriera latinoamericana, si poggiava saldamente.