Ogni tuo respiro

Ogni tuo respiro

Titolo Originale: Ogni tuo respiro
Nazione: Gran Bretagna
Genere: Drammatico
Durata: 117′
Anno: 2017

Regia: Andy Serkis
Cast: Andrew Garfield, Claire Foy, Tom Hollander, Hugh Bonneville, Stephen Mangan, Miranda Raison, Ed Speleers, Dean-Charles Chapman…

Trama: Robin è un ragazzo affascinante, brillante e avventuroso. La sua vita prende però una piega drammatica quando, a causa della poliomielite, rimane paralizzato. Contro tutte le avvertenze, la moglie Diana lo porta a casa, continuando a fargli vivere una vita libera e senza la prigione della sofferenza.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: OGNI TUO RESPIRO: LA VERA STORIA DEI CAVENDISH
Diretto da Andy Serkis e sceneggiato da William Nicholson, Ogni tuo respiro racconta la vera storia di Robin e Diana Cavendish, una coppia il cui rifiuto di accettare le limitazioni di una devastante malattia ha cambiato non solo la loro vita ma anche quella di migliaia di persone in tutto il mondo. Robin Cavendish, ex impetuoso ufficiale dell’esercito inglese, e la l’aristocratica moglie Diana vivono una vita quasi incantata nell’Inghilterra degli anni Cinquanta. Il loro idillio viene però sconvolto quando, dopo una vacanza in Kenya, Robin viene colpito da una violenta forma di poliomielite. Paralizzato dal collo in giù e totalmente dipendente da una macchina che respira per lui, Robin non è in grado di lasciare l’ospedale e i medici gli diagnosticano poche settimane di vita. Depresso e scoraggiato, Robin però non intende mollare la presa e, con l’aiuto della determinata moglie e di un gruppo di amici meravigliosi (tra cui Teddy Hall, un inventore, e i fratelli gemelli di Diana), riesce a asciare i confini del nosocomio contro il parere dei medici grazie a un’innovativa sedia a rotelle con attaccato un respiratore. Condividendo l’invenzione con il resto del mondo, Robin diventerà un sostenitore dei diritti dei disabili e uno degli uomini della sua epoca che ha più a lungo convissuto con la poliomielite.