La ruota delle meraviglie

La ruota delle meraviglie

Titolo Originale: La ruota delle meraviglie
Nazione: USA
Genere: Drammatico
Durata: 101′
Anno: 2017

Regia: Woody Allen
Cast: Kate Winslet, James Belushi, Justin Timberlake, Juno Temple, Jack Gore, David Krumholtz, Max Casella, Tony Sirico, Steve Schirripa…

Trama: Coney Island, anni Cinquanta. Un bagnino (Justin Timberlake) ripercorre una storia che potrebbe essere filtrata dalla sua fervida immaginazione: una coppia, formata dal giostraio di mezza età Humpty (James Belushi) e dalla moglie Ginny, un’ex attrice che lavora come cameriera (Kate Winslet), vive sul lungomare. La loro esistenza scorre tra alti e bassi fino al giorno in cui i due ricevono la visita dell’alienata figlia Carolina (Juno Temple), in fuga dai gangster, con tutte le conseguenze del caso.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE: UNA GIOSTRA DI SENTIMENTIDiretto e sceneggiato da Woody Allen, La ruota delle meraviglie racconta la vicenda di quattro personaggi le cui vite si intrecciano sullo sfondo del trambusto generato da un parco di divertimenti nella Coney Island degli anni Cinquanta: Ginny, un’attrice malinconica ed emotivamente volubile che lavora come cameriera; Humpty, marito di Ginny e giostraio; Mickey, un bagnino giovane e bello che sogna di divenire un drammaturgo; e Carolina, l’estroversa figlia di Humpty, che è costretta a nascondersi in casa del padre dai gangster che le danno la caccia. Cercando di riprendersi emotivamente dal precedente divorzio, Ginny trova sollievo sposando l’umile Humpty, che ha da poco perso la moglie e ha visto la figlia Carolina scappare di casa per stare con un losco individuo. Nonostante i problemi con l’alcol e il lavoro, Humpty provvede a fornire un tetto sotto a cui stare sia alla moglie Ginny sia a Richie, il disturbato figlio di primo letto della donna, nei pressi del parco di divertimenti Wonder Wheel. Dal canto suo, Ginny si accontenta a malincuore di rinunciare ai suoi sogni di fama per lavorare come cameriera e stare accanto a un uomo che si interessa maggiormente alla pesca che ai problemi emotivi di suo figlio Richie. Dopo la fine del suo matrimonio, Carolina viene interrogata dall’Fbi e, poiché sa fin troppo, l’ex marito gangster ordina la sua morte. Spaventata e in fuga, cerca aiuto nel padre Humpty, che – mettendo da parte le controversie del passato – decide di riaccoglierla tin casa. Nel frattempo, Ginny viene avvicinata una sera da Mickey e, in poco tempo, i due si ritrovano a cominciare una relazione: mentre il giovane vede nella donna sposata e infelice una rottura con l’immagine romantica che aveva di sé, Ginny considera l’amante al pari di un’ancora di salvataggio da una vita fatta di delusioni ed errori. Senza rendersi conto di quanto avviene alle sue spalle, Humpty si sente ringiovanito dalla presenza di Carolina e si pone un nuovo obiettivo da raggiungere: raccogliere i soldi necessari per permettere alla figlia di frequentare la scuola serale.