Hostiles – Ostili

Hostiles - Ostili

Titolo Originale: Hostiles – Ostili
Nazione: USA
Genere: Avventura
Durata: 127′
Anno: 2017

Regia: Scott Cooper
Cast: Christian Bale, Rosamund Pike, Wes Studi, Adam Beach, Ben Foster, Jesse Plemons, Rory Cochrane, Q’Orianka Kilcher, Stephen Lang…

Trama: Nel 1892 Blocker, leggendario capitano dell’esercito, accetta con riluttanza di scortare un capo Cheyenne e la sua famiglia attraverso un territorio pericoloso e ostile fino in Montana. A complicare il tragitto, oltre a vecchi e nuovi nemici, sarà l’ulteriore presenza di una vedova, che ha visto i suoi cari perire in un massacro.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: HOSTILES – OSTILI: UN WESTERN DALLE TEMATICHE MODERNE
Diretto da Scott Cooper e sceneggiato dallo stesso a partire da un soggetto di Donald E. Stewart, Hostiles – Ostili è ambientato nel 1892 e racconta di due acerrimi avversari delle guerre indiane che sono costretti a un ultimo e inaspettato incontro. Il capitano di fanteria Joseph Blocker, ex eroe di guerra tramutatosi in carceriere, e Falco Giallo, un capo di guerra dei Cheyenne del nord fatto prigioniero, sono obbligati a prendere parte a uno stratagemma pubblicitario teso a rafforzare il patrimonio personale e politico del comandante di Blocker. Bloccato a Fort Berringer, un miserabile accampamento del Nuovo Messico, Falco Giallo deve essere liberato da Blocker e riaccompagnato nelle terre degli Cheyenne in Montana. È un gesto particolarmente cinico, poiché Falco Giallo sta morendo e alla sua morte la sua famiglia verrà imprigionata in una riserva. Blocker crede fortemente che il Capo debba morire in prigione, e viene addirittura minacciato di essere trascinato davanti alla Corte Marziale quando rifiuta di accompagnare a casa il suo nemico.