Ghost Stories

Ghost Stories

Titolo Originale: Ghost Stories
Nazione: Gran Bretagna
Genere: Horror
Durata: 98′
Anno: 2017

Regia: Jeremy Dyson, Andy Nyman
Cast: Andy Nyman, Martin Freeman, Alex Lawther, Paul Whitehouse, George MacKay, Samuel Bottomley, Nicholas Burns, Kobna Holdbrook-Smith…

Trama: Il professor Phillip Goodman vede il suo scetticismo messo alla prova quando si imbatte in un documento a lungo perduto su tre terrificanti casi di presenze soprannaturali. Scosso da ciò che legge, si imbarca in una missione tesa a trovare soluzioni razionali imbattendosi in tre individui tormentati, ognuno con un racconto più spaventoso, sconcertante e inspiegabile dell’altro. Mentre indaga sulle loro storie, Goodman vede il suo mondo razionale cominciare a dissolversi e inizia a dubitare di ogni sua certezza.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: GHOST STORIES: SCETTICISMI E ORRORI
Diretto e sceneggiato da Jeremy Dyson e Andy Nyman, Ghost Stories racconta la storia dello scettico professore Phillip Goodman, che ha dedicato tutta la sua vita a smascherare i falsi sensitivi e le storie del paranormale nel suo programma televisivo. Il suo scetticismo, tuttavia, è messo a dura prova quando si imbatte in tre casi tanto agghiaccianti quanto inspiegabili: quello di un guardiano notturno che viene perseguitato da inquietanti visioni mentre pattuglia un manicomio abbandonato; quello di un giovane che rimane coinvolto in un infernale incidente d’auto nelle profondità di un bosco; e quello di un ricco ex banchiere che è perseguitato dallo spirito poltergeist del figlio non ancora nato. Ma c’è qualcosa di ancora più spaventoso: ognuna delle macabre vicende sembra avere una sinistra connessione con vita di Goodman, chiamato così a confrontarsi direttamente con le sue convinzioni.