Aquarius

Aquarius

Titolo Originale: Aquarius
Nazione: Brasile
Genere: Drammatico
Durata: 140′
Anno: 2016

Regia: Kleber Mendonça Filho
Cast: Sonia Braga, Jeff Rosick, Irandhir Santos, Maeve Jinkings, Carla Ribas, Julia Bernat, Fernando Teixeira, Humberto Carrão…

Trama: La sessantacinquenne Clara è una scrittrice e critica di musica oramai in pensione. Vedova, è madre di tre figli adulti e vive in un appartamento pieno di libri e dischi nel quartiere di Boa Viagem, in un originale edificio chiamato Aquarius e costruito negli anni Quaranta. Tutti gli appartamenti limitrofi sono stati acquistati da una società ma Clara si è impegnata a lasciare la sua residenza solo nel momento della morte. La tensione che si crea finisce con il disturbare Clara e la sua esistenza quotidiana, fatta di ricordi dei suoi cari e di pensieri sul passato e sul futuro. Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: Diretto e scritto da Kleber Mendonça Filho, Aquarius racconta la storia di Clara, una vedova sessantacinquenne e critico musicale in pensione, nata in una ricca e tradizionale famiglia di Recife, in Brasile. Clara è anche l’ultima residente dell’Aquarius, un originale palazzo di due piani costruito negli anni Quaranta sul lungomare di Avenida Boa Viagem. Tutti gli appartamenti dell’edificio sono stati acquistati da una società che ha intenzione di riqualificare la costruzione. Tutti ad eccezione di quello di Clara, determinata a lasciare la sua residenza solo nel momento della sua morte. Per mantenere fede alla sua promessa, Clara inizierà una sorta di guerra fredda con la società, dando vita a un confronto che è insieme misterioso, spaventoso e snervante. La crescente tensione disturberà sempre più Clara e la sua routine quotidiana, fatta di ricordi dei suoi cari e pensieri sul passato e sul futuro.